I radicali liberi e gli antiossidanti

I radicali liberi sono molecole altamente instabili e reattive generate principalmente all’interno della cellula in risposta a batteri o ad altri elementi.

I radicali liberi si producono naturalmente nel nostro organismo, o a causa di agenti esterni come ad esempio: il fumo di sigaretta, l’inquinamento ambientale, un consumo eccessivo di alcol, l’esposizione a radiazioni ionizzanti, le infezioni batteriche o virali.

I radicali liberi, essendo molecole molto instabili, possono determinare condizioni di stress ossidativo.

Lo stress ossidativo è la variazione del normale equilibrio all’interno dell’organismo e può influenzare i naturali processi di invecchiamento.

Formazione dei radicali liberi

Gli antiossidanti sono necessari per aiutare a mantenere l’integrità e la funzionalità dei lipidi di membrana, delle proteine cellulari, e degli acidi nucleici e per il controllo del segnale di trasduzione dell’espressione genica.

Nelle cellule immunitarie gli antiossidanti giocano un ruolo fondamentale perché sono in grado di proteggerle dallo stress ossidativo e preservare quindi la loro funzione. Le cellule del sistema immunitario contengono una più elevata concentrazione di antiossidanti rispetto alle altre cellule dell’organismo.

L’attività di queste cellule è quindi fortemente influenzata dal corretto bilanciamento tra antiossidanti e ossidanti (1).

Diversi studi hanno confermato il ruolo cruciale di numerose vitamine, minerali e oligoelementi nel mantenimento della immunocompetenza.
Senza un’alimentazione adeguata, il sistema immunitario è chiaramente privo dei componenti necessari per generare una risposta immunitaria efficace (2).

Pertanto, un adeguato apporto di vitamine e di antiossidanti sembra essere essenziale per una funzione efficiente del sistema immunitario (3).

Difesa del sistema immunitario

REFERENCES
1) Knight JA et al. (2000): Review: free radicals, antioxidants and immune system. Ann. Clin. Lab. Sci. 30, 145 – 158.
2) Wintergerst ES et al (2007): Contribution of selected vitamins and trace elements to immune function. Ann Nutr Metab 51(4):301-323.
3) Brambilla D. et al (2008): The role of antioxidant supplement in immune system, neoplastic, and neurodegenerative disorders: a point of view for an assessment of the risk/benefit profile. Nutrition Journal 7:29.